• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

I giusti nutrienti per la salute dei capelli

Con il cambio i stagione, i primi a soffrirne sono i capelli. In questo periodo è molto facile notare una caduta anomala, cosa che potrebbe allarmare tante donne. Secchezza e malnutrizione dei capelli sono alla base della loro caduta. Per questo motivo in tante cercano di trovare una soluzione al problema andando alla ricerca di prodotti specifici, come impacchi, fiale o pillole. Sembra invece di tutt’altra idea Loveneet Batra, che molti conoscono come il dietista delle celebrità.

Visitando il profilo Instagram di Loveneet Batra si possono trovare molti consigli su come avere una criniera folta e luminosa, senza dover necessariamente passare per prodotti di bellezza. La sua idea è che tutto dipende da una sana dieta, ricca di quei nutrienti che rendono i capelli sani e nutriti. Questo senza dimenticare che occorre comunque arrivare alla fonte del problema, che possono essere condizioni mediche, cambiamenti ormonali, stress o altro. Ma vediamo quali sono i nutrienti per una dieta sana per la cura dei capelli.

Le Vitamine A e le Vitamine B

Due dei nutrienti più importanti per la salute dei capelli sono la Vitamina A e la Vitamina B. Entrambi danno un grande apporto alla crescita del capello, rendendolo particolarmente forte. Gli alimenti ricchi di vitamina A sono tutte le verdura e la frutta di colore giallo, come la zucca, carote, albicocche, melone, ecc. Ma anche altri alimenti come il fegato, l’anguilla, il burro, l’uovo e i pomodori.
Quelli invece più ricchi di vitamina B sono i legumi, cereali integrali, banane, lievito di birra, noci, pesce, ecc.

La Vitamina C e la Vitamina E

Gli alimenti ricchi di vitamina C come Kiwi, agrumi e peperoni sono indicati per la stimolazione del collagene che aiuta a combattere l’invecchiamento del capello.
Molto importante anche la vitamina E contenuta in cibi come la mandorla, la zucca o negli spinaci. Essa è in grado di combattere lo stress ossidativo favorendo la crescita dei capelli.

Le proteine

La salute dei capelli passa anche da un giusto apporto di proteine che favoriscono una crescita equilibrata. É preferibile prediligere nella propria dieta le proteine di origine vegetale come quelle presenti nei legumi, ma anche quelle contenute in uova e latticini. Per quanto riguarda quelle di origine animale è meglio ridurle o preferire quelle di carni bianche come pollo o tacchino.

Il ferro

Ecco il principale responsabile della caduta dei capelli, o meglio è la carenza di questo minerale a rendere i capelli più fragili e di conseguenza favorirne la caduta. Ingresso libero quindi a tutti gli alimenti ricchi di ferro, primo fra tutti i fagioli e i piselli, ma in generale tutti i legumi. Sono altresì ricchi di questo minerale, la carne di tacchino e le frattaglie.

Lo zinco

Lo zinco è uno di quei nutrienti che conferiscono ai capelli un aspetto sano, contrastando la formazione della forfora. Inoltre, insieme ad altri nutrienti visti prima, ne favorisce la crescita. Ricchi di zinco sono alimenti come i legumi, le noci e i semi in genere.

La Biotina

Per concludere la carrellata dei nutrienti benefici per la salute dei capelli, non poteva mancare la biotina. Essa contribuisce alla produzione di cheratina e migliora vistosamente la situazione dei capelli vittima della forfora. Funghi, tuorlo d’uovo, arachidi, patate dolci, lievito di birra, latte, formaggio e fegato sono gli alimenti che ne contengono in maggiore quantità.