• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 19:30

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

Capelli ricci: quali sono i tagli più glamour

Capelli ricci: come tagliarli per essere alla moda

I capelli ricci sono senz’altro una tipologia di capello che può sembrare piuttosto complesso da gestire poiché appaiono spesso ribelli e difficili da domare. Molte donne però sognano questo tipo di chioma proprio perché conferisce un aspetto più selvaggio e naturale. Negli ultimi tempi i capelli ricci sono infatti tornati alla ribalta, molto spesso preferiti alla chioma liscia perfetta. Sono tantissime le star del mondo dello spettacolo che hanno sfoggiato i propri capelli ricci, voluminosi e dall’aspetto poco definito, diventando delle icone di stile per moltissime ragazze. Grazie a Internet, inoltre, si sono diffuse tantissime guide e tutorial su come avere dei capelli ricci perfetti per esaltare il proprio viso e la propria bellezza e dire addio a lunghe ore di piastre e spazzole liscianti.

I tagli più cool per i capelli ricci: rifarsi agli anni Novanta

Oggigiorno molte celebrity vantano una chioma riccia da fare invidia ma non tutti sanno che le ispirazioni più glamour sono state prese dalle star degli anni Novanta in cui i capelli ricci erano un vero e proprio must have. Tra quelle di maggiore ispirazione non si possono certamente dimenticare Julia Roberts, Sarah Jessica Parker, Jennifer Lopez, Whitney Houston e tantissime altre ancora, che sono diventate delle icone per le dive della nuova generazione come Rihanna, Zendaya o Vanessa Hudgens. Sarah Jessica Parker è diventata famosa per aver interpretato la giovane Carrie Bradshaw nella fortunata serie televisiva Sex & The City. Durante tutte le stagioni la Parker ha sempre sfoggiato la sua chioma naturale, caratterizzata da un riccio piuttosto morbido e non troppo lungo che le incorniciava il viso. L’attrice non ha mai voluto lisciare i propri capelli anche quando lo richiedeva la moda del momento. Chi invece ha i capelli ricci e corti può sicuramente trarre ispirazione dalla famosissima cantante Whitney Houston. Quest’ultima infatti ha sempre portato i capelli molto corti, caratterizzati dall’assenza di riga laterale. Infine, chi volesse catturare ancora di più l’attenzione, può scegliere di fare una frangetta che dovrà essere vaporosa come il resto della chioma.

Star e dive con i capelli ricci: i tagli da imitare

Tra i tagli con capelli ricci da imitare ci sono senz’altro quelli di Nicole Kidman: l’attrice, con i suoi capelli rossi, ha fatto invidia a molte donne con i suoi lunghi boccoli voluminosi. I ricci della Kidman focalizzano l’attenzione non solo sulla lunghezza ma anche sull’aspetto piuttosto definito a forma di spirale, lasciando la fronte scoperta. In molte conoscono poi Jennifer Lopez, oggi con i capelli lunghi, biondi e stiratissimi. In realtà la famosa pop star ha sempre avuto capelli piuttosto ricci e di colore scuro. Agli inizi degli anni Novanta infatti era questo il look della diva che oggi è diventato sempre più attuale: si tratta di un taglio che arriva alle spalle e con una frangetta non bene definita. Questo look è molto in voga non solo tra le ragazze più giovani ma anche tra le donne più adulte.
Qualunque sia il tipo di taglio scelto, è bene ricordare comunque che i capelli ricci hanno bisogno di una maggiore cura e attenzione rispetto a quelli lisci. Molto importante è evitare l’antiestetico effetto crespo e conferire maggiore volume soprattutto alla radice. Per fare ciò è fondamentale prendersi cura quotidianamente dei capelli ricci, utilizzando prodotti professionali e ricorrendo a trattamenti specifici se necessario.