• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 13:00

  • Mercoledì

    09:00 - 20:00

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 16:00 - 20:00

  • Venerdì

    09:00 - 20:00

  • Sabato

    09:00 - 13:00 - 16:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

Il biondo vaniglia di Beyoncé: la nuova tendenza 2024

Negli ultimi giorni Beyoncé ha fatto molto parlare di sé, lasciando i fan piuttosto sorpresi dopo l’annuncio di un album totalmente diverso dal solito, in stile country ispirato al passato e agli anni ’70.
La star ha poi attirato l’attenzione dell’intero pubblico del Super Bowl 2024, presentandosi sugli spalti con onde morbide e sensuali.
A colpire, però, è stata soprattutto la tonalità scelta, un avvolgente biondo vaniglia che ben si sposa con il suo incarnato caldo e con i tratti dolci e delicati.
Sono ormai lontani i tempi del biondo platino, decisamente più strong, che tuttavia avevano fatto presagire l’amore della cantante per le cromie chiare, dopo gli esordi castani e improntati sulle tonalità più scure.
Dopo il biondo crema, ecco quindi un’altra sfumatura vincente, che ha reso Beyoncé la vera protagonista della serata e ha ispirato hairstyler di tutto il mondo, dettando già lo stile della primavera 2024.

Il ritorno del biondo caldo e sensuale

A parlare della tendenza lanciata da Beyoncé è Emanuele Temperini, direttore creativo di TONI&GUY Italia, che ha evidenziato come ci si stia allontanando sempre di più dal biondo Barbie, a favore di sfumature calde, ispirate al sole, alla naturalezza, al caramello e vaniglia.
Scorrendo le pagine sociale e Tiktok, infatti, si nota come questa nota di biondo sia divenuta decisamente virale, non solo per coloro dalla pelle chiara, ma anche da chi, come Beyoncé, fa della pelle ambrata uno dei suoi vanti principali.
Il risultato che si vuole ottenere è un colore luminoso dai riflessi delicati, che riprendono i toni del sabbia e del beige, adattandosi a sottotoni della pelle diversi per esaltare ogni volto femminile.
Per ottenere questo effetto luccicante e setoso al tatto e alla vista il consiglio degli esperti è di coccolare la chioma con sieri e impacchi idratanti, favorendo la salute del capello ed esaltando così la tinta.

Lo styling migliore per il biondo vaniglia: lisci o mossi?

Il biondo vaniglia è un colore estremamente luminoso, capace di catturare la luce e rendere la chioma luccicante.
Come mostrato da Beyoncé, le onde morbide sono in grado di aggiungere sensualità a un colore già molto avvolgente, rendendo femminile il look in occasione di eventi glamour come lo scorso Super Bowl.
Tuttavia, anche una chioma liscia è esaltata da questa cromia, soprattutto se si realizza uno stile glossy effetto bagnato che abbiamo già visto spesso in passerella per questa stagione.

Il taglio più adatto a esaltare il biondo vaniglia

Il biondo vaniglia si esalta soprattutto con una chioma lunga e fluente, così da mostrare tutte le sue sfaccettature sensuali e raccogliere al meglio la luce.
Liscia o mossa non importa, più i capelli sono voluminosi e maggiore è il successo.
Tuttavia, anche un bob medio, appena sotto le spalle, può risultare ancora più chic ed elegante ricorrendo a queste cromie, così come un caschetto simmetrico, reso più dolce e delicato proprio dal colore chiaro della tinta.
Parliamo quindi di una nuance che si sposa con donne di ogni genere, dall’incarnato caldo o freddo, dalla chioma lunga o corta, semplicemente trovando la combinazione giusta.

Ispirati a un’icona dello spettacolo come Beyoncé e la prossima stagione scintillerai ad ogni evento, acquistando un’allure di eleganza e raffinatezza grazie al biondo vaniglia di cui certamente sentiremo parlare per tutto il 2024.
Il tuo parrucchiere saprà consigliarti il taglio e l’acconciatura più adatti per la forma del tuo volto.