• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 13:00

  • Mercoledì

    09:00 - 20:00

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 16:00 - 20:00

  • Venerdì

    09:00 - 20:00

  • Sabato

    09:00 - 13:00 - 16:00 - 20:00

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

Shuggy cut: il taglio di capelli che fa impazzire le donne

Il nuovo trend della moda per il prossimo autunno per capelli si chiama shuggy cut. Questo stile sta conquistando le celebrità hollywoodiane e non solo grazie a una personalità molto forte. Il look non è altro che un ritorno alle linee del passato, capaci di suscitare un effetto nostalgia che fa sentire coccolata ogni donna. La tendenza si avverte con una certa sensibilità anche tra i tagli per capelli.

Una sorta di ritorno al passato

Lo shuggy cut non è altro che un taglio che aveva spopolato nella gioventù delle nostre mamme. Capelli corti con frangia e ricci sono le nuove scelte di moltissime donne che vogliono cambiare il proprio look, ritornando a qualcosa di più naturale e dal gusto retrò che non stanca mai. Un taglio simile si rivela leggero e luminoso e fa risplendere le donne in vista di un autunno radioso, e non solo.

Lo shuggy cut è una tendenza di taglio di capelli per donna molto carina e facile da gestire. Sono tantissime le giovani donne che hanno già scelto questo taglio non del tutto tradizionale per vivere il periodo in corso. Con pochi e semplici passaggi, è possibile trasformare il proprio look rendendolo più sbarazzino.

Che cos’è un taglio di capelli shuggy cut

Questo particolare tipo di taglio è nato negli anni ’70, un periodo considerato ruggente per una moda femminile molto caratteristica e grintosa. Dopo 40 anni dalla sua ideazione, continua ad essere un taglio di capelli molto moderno. Cosa fa di questo taglio la storia della moda? Si tratta di un tipo di acconciatura contraddistinto da ciocche lunghe e stratificate e da un effetto ottico disordinato. Un taglio dal sapore rock e retrò, con un risultato molto sexy.

Tale tipologia di acconciatura conferisce un effetto morbido e rilassato ed è adatto non solo alle donne. Infatti, molti uomini possono decidere di portare i capelli in questo modo e sentirsi bellissimi. Si adatta a diverse lunghezze: chi vuole continuare a portare il taglio lungo può mentre chi desidera portare un taglio di media lunghezza o addirittura corto ha tutti gli ingredienti per sentirsi a proprio agio. Lo shuggy è versatile, oltre a rivelarsi molto pratico da gestire soprattutto per coloro che non hanno molto tempo da dedicare allo styling. Uno stile che sta bene sia con i capelli ricci che con quelli lisci.

I vantaggi da tenere d’occhio dello stile shuggycut

Come già detto in precedenza, lo shuggy cut è un taglio che non ha bisogno di una particolare asciugatura. Fatto lo shampoo con il proprio prodotto preferito, basta asciugare i capelli con il phon senza un eccessivo calore per averli sempre curati e perfetti. Ciò accade proprio perché il suo taglio si basa sulla naturale texture del capello senza andarlo a modificare. Durante la piega, il capello viene disciplinato in poche mosse evitando di usare le piastre.

Questo tipo di taglio è molto utile perché conferisce volume ai capelli sottili che necessitano di accorgimenti del genere per essere valorizzati al meglio. Infatti, grazie alle diverse lunghezze dei ciuffi, essi risultano meno piatti e acquistano un volume mai pensato prima. Inoltre, tale acconciatura riesce a nascondere alcune imperfezioni del volto, equilibrando le linee del viso.

Nel complesso, grazie al contributo dello stile shuggy cut, è possibile accedere a un taglio perfetto per una capigliatura ribelle. Basta davvero poco per sentirsi sempre unica grazie all’aiuto di un look di tendenza.