• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 19:30

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

Il soft Wolf Cut per scalare i capelli ricci

Chi ha detto che i capelli ricci non possono essere tagliati e scalati esattamente come quelli lisci?
Il timore di molte persone è quello di ritrovarsi con una chioma gonfia e senza forma, ma la nuova tendenza del 2023 si chiama Soft Wolf Cut e dona un effetto glamour e stiloso a ogni tipo di donna.
Se diverse icone della moda hanno deciso di adottare questo taglio bisogna certamente fidarsi.
Lo scopo è donare volume e morbidezza, quasi un effetto riccio wild ma decisamente più soffice, che fa venire voglia di accarezzare e toccare.

Come si realizza un perfetto Soft Wolf Cut

Se sei stufa del solito taglio e vuoi renderlo più selvaggio e particolare, i nostri esperti hairstylist sono in grado trasformare la tua immagine con un Soft Wolf cut.
Questo prevede di scalare le lunghezze lasciandole comunque appena sotto le spalle e rendere la parte superiore della testa più voluminosa.
I ricci non sono eccessivamente stretti e fitti ma più morbidi e raffinati, lasciati asciugare all’aria e poi definiti con un ferro apposito.
Se hai i capelli ricci questa è la perfetta soluzione per volumizzare, in quando le ciocche sono tagliate evitando comunque un effetto troppo gonfio.
Il volume è naturale e affascinante, in grado di valorizzare un volto minuto e sottile, così come rendere più snello un viso paffuto e rotondo, allungando otticamente il collo.
Il taglio Soft Wolf Cut si presta a essere portato da tutte quelle donne che hanno un’anima rock e glamour, che vogliono stupire sia durante un evento mondano sia nella vita di tutti i giorni, rinunciando a capelli anonimi e privi di vita per una chioma selvaggia ma senza esagerare.
La scalatura è accentuata soprattutto sulla parte superiore, mentre le ciocche che incorniciano il viso sono lasciate leggermente più lunghe.

Frangetta si o no?

Sembra strano parlare di frangetta con un taglio scalato riccio, ma in realtà è possibile inserire questa possibilità lasciando anche il ciuffo anteriore riccio e voluminoso.
La frangetta è in questo caso mossa e corta, capace di incorniciare il volto insieme alle ciocche laterali, quasi a creare una sorta di sipario.
Definita anche frangia a collo di bottiglia, questa variante non richiede una grande manutenzione se non quella di essere tagliata di frequente per evitare che sia fastidiosa davanti agli occhi.

Il colore perfetto per il Soft Wolf Cut

Il Soft Wolf Cut è un taglio estremamente versatile dal punto di vista del colore, in quanto si presta a mille sfumature capaci di catturare la luce.
Piuttosto che un colore monotono, meglio optare quindi per dei colpi di sole che possano rendere ancora più dinamici i ricci, oppure per un color cioccolato glossy e luminoso, che scalda ancora maggiormente l’acconciatura.
Impossibile non scegliere poi il castano chiaro tanto di tendenza in questa stagione, che dona sia alle ragazze dai colori tenui sia a quelle dalla pelle ambrata, donando un’allure di mistero e raffinatezza senza tempo.
Il consiglio è di evitare toni troppo netti, come il nero corvino o il biondo platino, poiché questo stile si sposa meglio con la naturalezza e con una delicata sfumatura di colore.

Come realizzare la piega di un Soft Wolf Cut

Dopo aver lavato i capelli, utilizza sulle lunghezze umide un prodotto apposito per i ricci e dai loro forma e consistenza, per poi asciugarli con il diffusore o all’aria aperta.
Se vuoi rendere le onde morbide, usa un ferro apposito e dedica particolare attenzione anche alla frangia, così da ottenere un perfetto collo di bottiglia stretto ma non troppo.
Nebulizza un prodotto lucidante che non secchi e faccia tenere la piega e unisci un look estroso e divertente alla tua acconciatura alla moda.