• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 19:30

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

Dona nutrimento e lucentezza ai tuoi capelli secchi

I capelli secchi sono una condizione che colpisce molte donne, soprattutto al termine della stagione estiva quando la salsedine e il sole contribuiscono ad inaridire ancora maggiormente il fusto, oltre alle tinte e alle decolorazioni che mettono a dura prova la chioma.
Pertanto, se non sai più come gestire la situazione e vuoi evitare di legare sempre i capelli, segui i nostri consigli di bellezza e stile e scopri come rendere nuovamente setosi e morbidi i tuoi capelli.

Consigli per rendere nuovamente lucenti e soffici i capelli secchi

La parola chiave quando si decide di curare i capelli secchi e danneggiati è idratare.
I prodotti bio si dimostrano efficaci e in grado di ripristinare la naturale bellezza del fusto.
Lo scopo è riparare le doppie punte e chiudere le squame.
Come ottenere quindi questo risultato e quali sono i fattori che incidono sull’aridità del capello?

Perché i capelli diventano aridi?

I fattori che determinano un capelli secco e sfibrato sono molteplici.
In primo luogo il costante utilizzo di piastra e phon senza un’adeguata protezione, direzionando il calore direttamente sulla ciocca.
In secondo luogo è deleterio l’impiego di prodotti non adatti alla propria chioma che magari necessita di nutrimento e di prodotti specifici mentre si stanno usando prodotti troppo grassi e unti.
Infine, si aggiungono delle errate abitudini, come ad esempio lavare i capelli troppo spesso o esporli al sole senza considerare che necessiterebbero di un filtro appropriato.
Vediamo quindi come trattare una chioma che tende all’effetto crespo e secco.

No ai lavaggi troppo frequenti

Per mantenere i capelli morbidi e fluenti il suggerimento è di lavarli due al massimo tre volte alla settimana, ma non ogni giorno.
L’impiego quotidiano dello shampoo, infatti, potrebbe seccare ancora maggiormente il fusto, seppure si tratta di prodotti delicati e adatti per questo problema.
Esegui una doccia rapida e mai troppo calda, terminando con un getto freddo per lucidare la superficie.

Utilizza solo prodotti specifici per te

Non ti affidare a uno shampoo o a un balsamo generico, ma opta esclusivamente per set dedicati appositamente alle chiome aride e realizzati con ingredienti naturali e idratanti.
Lo scopo è fornire il corretto nutrimento senza però ottenere un antiestetico effetto unto, quindi ricercando il migliore bilanciamento per la salute di cute e capelli.

Proteggi i capelli dal sole e dal vento

Non è solo la pelle a risentire negativamente degli effetti diretti del sole troppo caldo, ma anche la chioma tende a divenire maggiormente secca in estate.
Pertanto, porta sempre con te nella borsa da mare un fluido o uno spray apposito, in modo da idratare dalla radice alla punta, facendo attenzione a sceglierne uno con un fattore solare alto.

Usa strumenti certificati

Non è vero che tutte le piastre sono uguali, esistono modelli maggiormente adatti alla chioma secca, che raggiunta una certa temperatura si spengono in autonomia per evitare che il troppo calore indebolisca il fusto.
Applica sempre prima una maschera ricca e idratante e procedi a un’asciugatura naturale o eseguita solo con dispositivi appositi e che rispettino la salute del capello.