• Lunedì

    Chiuso

  • Martedì

    09:00 - 19:30

  • Mercoledì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Giovedì

    09:00 - 13:00 - 15:30 - 19:30

  • Venerdì

    09:00 - 19:30

  • Sabato

    09:00 - 19:30

  • Domenica

    Chiuso

Seguici su

Cristian Nanni

Pumpkin Spice: il look che sta spopolando tra le tendenze capelli

Pumpkin Spice: i capelli che stanno facendo tendenza

È appena passato Halloween e non potevamo di certo non parlarvi di questa nuova tendenza. Quando si parla di capelli, infatti, ci sono tendenze sempre nuove che spuntano all’ordine del giorno e che diventano un must have della stagione in poco tempo. Una di queste è senza dubbio il Pumpkin Spice, il cui nome non lascia spazio a dubbi: si tratta infatti di un look che prevede di colorare i capelli con le stesse tonalità della classica zucca di Halloween. Tale colorazione non passa di certo inosservata e dona un tocco di allegria nelle giornate uggiose e fredde dell’inverno. Sono tante le celebrities che hanno deciso di ricreare il look Pumpkin Spice non solo perché è diventato di gran moda, ma anche perché illumina il viso e lo rende decisamente più fresco e giovane. Per fare il Pumpkin Spice non c’é alcun limite di età: tale look può essere utilizzato sia su teenager che su donne più adulte. L’importante è sentirsi a proprio agio con la chioma e valorizzare i propri punti di forza. Naturalmente è opportuno ricordare che tale colorazione di capelli necessita di molta cura e attenzione anche a casa: è necessario infatti evitare di far scolorire la chioma o di danneggiare eccessivamente i capelli.

Come ricreare i Pumpkin Spice Hair in modo impeccabile

Per realizzare i Pumpkin Spice Hair bisogna affidarsi a un professionista ed evitare il fai da te. In quest’ultimo caso infatti l’effetto potrebbe non essere quello desiderato. La colorazione arancione tipica della zucca non è molto semplice da ottenere, soprattutto se si ha una base molto scura. Qualsiasi sia la tonalità che si vuole ricreare comunque, è opportuno mantenere un effetto brillante e glossy, che sprigioni la vivacità di tutto il colore. Chi vuole può anche effettuare questa tecnica soltanto su alcune ciocche, come quelle sul davanti, in modo da dare immediatamente più luce al volto. Utilizzando questa tecnica sarà possibile combinare da un lato le nuance tipicamente autunnali e dall’altro dare un tocco di modernità alla propria acconciatura senza esagerare. È bene tenere presente che il look Pumpkin Spice si può adoperare su qualsiasi tipo di capelli: da quelli corti a quelli più lunghi, dai capelli spessi e ricci a quelli lisci e sottili. Tuttavia per avere un risultato ottimale è preferibile comunque asciugare i capelli insistendo sul volume alle radici, dando vita a delle onde naturali e morbide nella parte inferiore. Non è necessario che le onde siano troppo definite: l’effetto spettinato è decisamente di tendenza e molto glamour.

Come curare il Pumpkin Spice senza danneggiare i capelli

Per mantenere il colore brillante a casa, è opportuno utilizzare i prodotti giusti: è consigliabile acquistare uno shampoo per ravvivare il colore, un balsamo o una maschera riparatrice e un termoprotettore che salvaguardi la chioma dai danni del calore. È fondamentale in questi casi usare prodotti molto nutrienti e idratanti, dal momento che la colorazione potrebbe danneggiare i capelli e renderli piuttosto secchi. Tuttavia puntando su shampoo, maschere e spray di qualità sarà possibile mantenere i propri capelli sani e forti e avere una chioma di tendenza e invidiabile.